Tr@tturo Coast 2 Coast attraverso il Molise, viaggio a piedi sulle orme dei Sanniti

Il nostro punto di vista in tema di Ospitalità, Viaggi e Turismo - Consulenza turistica e Booking online

Tr@tturo Coast 2 Coast attraverso il Molise, viaggio a piedi sulle orme dei Sanniti

Nuovo argomento di cui parlare e così mentre leggevo il materiale informativo ho pensato ad un nuovo modo di viaggiare così trendy tra i Londinesi…il Green Travel, ossia un modo tutto nuovo e sicuramente più ecologico di godersi le vacanze…
Anzitutto vi chiederete cosa sia il Tratturo…non è altro che un largo sentiero erboso, pietroso o in terra battuta, sempre a fondo naturale, originatosi dal passaggio e dal calpestio degli armenti… Questi percorsi erano utilizzati dai pastori per compiere la transumanza.
Tr@tturo Coast to Coast è un viaggio a piedi, in un unico itinerario, dalla Puglia all’Abruzzo attraversando il Molise da confine a confine, percorrendo una delle reti dell’antica transumanza: il Tratturo Lucera-Castel di Sangro. L’inizio del viaggio è previsto per il 15 Giugno da Lucera e durerà 9 giorni, necessari alla percorrenza dei quasi 200 km .

Assolutamente a piedi, sostando sulle principali 8 tappe – compresi 18 borghi che hanno aderito all’iniziativa e che si occuperanno di accogliere i partecipanti al viaggio – usate un tempo dai pastori nella transumanza, così da associare al percorso geografico quello storico, sociale e culturale che fanno dei Tratturi una risorsa paesaggistica differente dalle altre, di valore inestimabile.

L’ idea di un viaggio così insolito all’insegna della natura è venuta ad un geologo di Isernia, Francesco Cimino, che ha deciso di fare questa esperienza in solitaria l’anno scorso, facendo questo percorso con uno zaino in spalla e una tenda per conoscere a fondo la realtà dei Tratturi e dato che ha tratto spunti assolutamente positivi da tale esperienza personale ha pensato di ripeterla insieme a tutti coloro che vorranno aderire alla sua iniziativa e che come lui amano natura ed avvenutura…

Lo scopo principale di questo viaggio è la scoperta di un territorio forse non conosciutissimo attraverso la rivalutazione dei Tratturi, con i loro duemila secoli di storia – dai Sanniti fino a qualche decennio fa. Si vuole soprattutto  salvare il Tratturo che si sta letteralmente “cancellando”, anno dopo anno, con la complicità delle istituzioni completamente “assenti” sull’argomento per vari motivi, non solo economici.

Il percorso e i punti di interesse individuati lungo il cammino, verranno georeferenziati e pubblicati su mappe digitali consultabili quotidianamente on line, sul sito web e sui social network. Questa iniziativa è soprattuto un progetto di unificazione, geografica e culturale. Un modo per conoscere e far conoscere ed appassionare questa destinazione, un modo di rendere questo percorso fruibile!

La fruibilità è alla base della frequentazione dei luoghi, questa a sua volta è economia che stimola la protezione, il ripristino, la conservazione e la gestione della risorsa, ovvero l’entità culturale del Tratturo. 

L’iscrizione è a numero chiuso per motivi organizzativi ma chi volesse godere di questa bellissima opportunità, è sufficiente che visiti il sito ufficiale per avere maggiori informazioni http://www.tratturocoast2coast.org

 

 

Nessuna risposta.

  1. online jobs ha detto:

    Excellent post. Keep posting such kind of information on your site.
    Im really impressed by your blog.
    Hi there, You have performed an incredible job.
    I’ll definitely digg it and for my part suggest to my friends.
    I am confident they’ll be benefited from this site.

Rispondi

This website stores some user agent data. These data are used to provide a more personalized experience and to track your whereabouts around our website in compliance with the European General Data Protection Regulation. If you decide to opt-out of any future tracking, a cookie will be set up in your browser to remember this choice for one year. I Agree, Deny
674