Personal Branding : come valorizzare la nostra immagine con l’Inbound Marketing!

Ho recentemente parlato di Destination reputation e Brand Reputation, ma come ormai si può immaginare, grazie al Web 2.0 oggigiorno abbiamo anche la grande occasione e chance di presentarci attraverso vari canali Social dove possiamo inserire i nostri dati o l’intero curriculum professionale che ci riguarda nello specifico.
Questo è un incredibile mezzo di fare marketing su di sè e le proprie competenze e mentre in passato dovevamo basarci sui media tradizionali, oggi attraverso il c.d. Inbound Marketing siamo a dir poco agevolati…
Già perchè io penso che come si possa promuovere la nostra attività attraverso Blog, podcast, video, eBook, eNewsletter, white paper, SEO (search engine optimization), SMM (Social Media Marketing) ed altre forme multimediali altrettanto si possa fare per il nostro Brand, ovvero noi stessi!
Dal momento che si sceglie di auto-promuoversi online è chiaro (o almeno spero sempre) che si abbia qualcosa di interessante ed originale da raccontare.
Insomma ormai gli argomenti maggiormente in voga sono a conoscenza di tutti coloro che vogliono saperne di più ma penso che un modo per attirare l’attenzione su di sè sia proprio lo stile che usiamo per comunicare, che è assolutamente personale, unico e sicuramente NON clonabile! 
Ci sono vari canali Social che possiamo utilizzare a questo fine ma si andranno ad analizzare quelli che risultano più efficaci e che possono produrre maggiore visibilità.
Dal momento che scegliete di presentarvi, dovete in qualche modo anche previamente pensare a chi è rivolto il vostro metodo di comunicazione e quali possono essere i vostri obiettivi finali.
Volete solo attirare pubblicità su di voi e ricevere nuovi contatti professionali o volete che l’attenzione che potrebbe generarsi sulla vostra immagine possa anche convertirsi in potenziali futuri clienti convinti o acquisibili?
A seconda di ciò che avete risposto, dovete pensare che produttività è uguale ad engagement…tanto più saprete coinvolgere il vostro pubblico con contenuti interessanti, originali e magari anche formativi che possano essere condivisi in qualche modo, quanto maggiore potere di conversione in potenziale futuro business riceverete!
Intanto come primo risultato ne otterrete subito maggiore visibilità… e come dico sempre, da cosa nasce cosa… l’importante è partire in qualche modo!
I canali Social che vi possono essere utili per valorizzare la vostra immagine, degni di nota sono :
1. Facebook –> per esserci, farsi conoscere, interagire con altri utenti, condividere opinioni/testi/ immagini e video, creare pagine sulla vostra attività, gruppi o eventi…
Ricordatevi però che FB può essere un’arma a doppio-taglio, nel senso che se da un lato è carino farsi notare e conoscere per le prorie idee dall’altro evitate l’uso di immagini, video o commenti non proprio soft…giusto per restare coerente con l’immagine che volete comunicare 🙂
2. Twitter –> lo scopo di questo Social è completamente diverso…tra un cinguettìo e l’altro (tweet) si possono inviare promo, informazioni rilevanti sulla propria attività, se utilizzate nel quotidiano Inglese o altre Lingue Europee ne avrete un valore aggiunto che vi consentirà di comunicare davvero con un mare di gente interessante e magari anche più professionale ed organizzata di voi!
Ma soprattutto avrete la grande occasione di confrontarvi con metodologie e culture differenti dalla vostra…un ulteriore modo di crescere e migliorarsi!
3. Xing –> questo Social di sviluppo tedesco può essere utile, magari meno conosciuto ed utilizzato in Italia ma soprattutto se comunicate in altre Lingue potrete entrare in contatto con tanti professionisti ed inserire il vostro CV completo, creare eventi, formare e/o aderire a gruppi di discussione etc. Disponibile nelle 2 versioni, free o business (con un costo annuo non eccessivo)
4. Linkedin –> come non nominare questo Social che per gestione professionale della propria immagine è un Re! Anche questo nelle 2 versioni (free o business).
A seconda del pubblico che volete in qualche modo coinvolgere, potete tradurre il vostro CV in Inglese o anche altre Lingue…se il vostro scopo è quello di figurare un ottimo professionista allora sarà sicuramente utile e proficuo partecipare a forum, gruppi professionali degli argomenti che vi interessano maggiormente per apprendere e confrontarsi…la cosa più rilevante, per non perdere in credibilità, è non tralasciare mai di tenere tutti questi profili aggiornati! 
5. Google+ –> seppur magari non allo stesso livello di popolarità ma comunque utilizzato da molti per aprirsi al mondo e condividere pensieri, opinioni, eventi immagini e quant’altro…
Un altro modo di apparire e farsi apprezzare per le proprie conoscenze sono i Social finalizzati alla condivisione di video e/o audio. Primo fra tutti è YouTube che come molti sapranno è dopo Google il motore di ricerca più forte nel mondo!
Se per esempio avete una buona dialettica, potreste organizzare un buon video con la vostra relazione o di presentazione vostra attività corredata di ottime immagini ….
vi dò uno spunto…ho visionato questo video di presentazione attività di un gestore sua attività in un paesino in Svizzera…godetevi la sua presentazione, grazie alla quale è diventato “famoso”

Ci sono altri canali di immagini (quali Pinterest – definito recentemente come il Re dei Social nella revenue per click – Instagram) o per realizzare presentazioni via slides in modo professionale suggerisco prodotti quali Slideshare od altri con varie funzionalità quali Prezi o Sliderocket…:)

Disponibile per Feedback!

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.