Pay per Sale : come ottenere visibilità e ranking online senza investire in SEO e Web Marketing!

Sempre più spesso ci si imbatte in un’ altra forma di pubblicità online scelta da quelle medio e piccole aziende che vogliono sviluppare il loro business attraverso un Sito e-commerce per commercializzare al meglio i loro prodotti e/o servizi ma necessitano al contempo di un aiuto per ottenere quanta più visibilità e posizionamento online volendo o potendo partire con un investimento ridotto.
Come fare quindi per procedere allo sviluppo del proprio brand consapevoli che in Italia si sta assistendo ad un trend di forte crescita con oltre 13 milioni di acquirenti online (ovvero poco meno del 48% degli internauti totali) e un giro d’affari che si prospetta in evoluzione?
Un’alternativa può essere quella dell’affidarsi ad un’ altra forma di Online Marketing  conosciuta come Pay per/for Sale…ma di cosa si tratta?
Da un’idea nata e progressivamente diffusa negli Stati Uniti, il Pay-per Sale (PPS) o Cost-per-Sale (CPS) è in pratica un sistema di tariffazione sulla pubblicità online in cui il publisher o webmaster viene pagato in base al numero di vendite generate direttamente da una pubblicità presente sul Sito e-commerce.
I vantaggi per l’imprenditore sono evidenti : i suoi costi, non più fissi ma variabili e quindi sicuramente più sostenibili, sono direttamente proporzionali al numero di transazioni andate a buon fine, al webmaster spetta il compito più gravoso di spingere le vendite al massimo, saper promuovere al meglio il prodotto o servizio di cui è stato incaricato, saper sviluppare un’ottima campagna di web marketing e SEO perchè il Sito sia quanto più spesso rintracciabile e quindi i prodotti o servizi commercializzati potenzialmente più vendibili.
L’attività di promozione perchè abbia maggiori chance di successo dovrà naturalmente essere mirata in base ai prodotti da trattare, al settore merceologico, al target di clientela ed ai competitors presenti online nonchè essere programmata secondo uno schema di benchmarking competitivo, analisi delle migliori keywords per il posizionamento sui motori di ricerca, un buon engagement sui Social Network per aumentare la consapevolezza e web reputation del prodotto, article marketing su Websites e Blog per aumentare la visibilità… 
Quanto ai costi? Ad ognuno il suo…
Anche questo rientra nell’operatività di un buon E-Marketer che valuterà insieme al committente quanto alte saranno le sue commissioni ed offrendo tutta la sua professionalità basata sugli obiettivi da raggiungere!
Alla prossima.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Nessun commento “Pay per Sale : come ottenere visibilità e ranking online senza investire in SEO e Web Marketing!”