La XII Conferenza CISET – Banca d’Italia

Il 17 aprile, presso l’Università Ca’ Foscari di Venezia, Ciset e Banca d’Italia hanno presentato nel corso della Conferenza “L’Italia e il turismo internazionale”, il Rapporto annuale sull’Italia e il turismo internazionale dal quale è emerso che dei 30 milioni di italiani che usano il web, l’80% prenota la propria vacanza on line, scegliendo per le destinazioni estere voli low cost per soggiorni brevi al di sotto delle tre notti.
Durante i lavori, Giovanni Giuseppe Ortolani della Banca d’Italia ha illustrato le tendenze generali per il 2011, sottolineando, tra l’altro, che l’andamento più positivo (+6,2%) si è registrato a Sud e nelle Isole, con Roma che si conferma la provincia con il maggior afflusso di entrate valutarie turistiche dall’estero (+4,8%), seguita da Milano, Venezia, Firenze e Verona, mentre Napoli ha fatto registrare un -2,6%.
Quanto ai Paesi d’origine, la Germania si conferma leader con una crescita della spesa dell’11,8%.
(Fonte:Federturismo Confindustria)

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

This website stores some user agent data. These data are used to provide a more personalized experience and to track your whereabouts around our website in compliance with the European General Data Protection Regulation. If you decide to opt-out of any future tracking, a cookie will be set up in your browser to remember this choice for one year. I Agree, Deny
584