Hotel di successo: da cosa dipende?

Il nostro punto di vista in tema di Ospitalità, Viaggi e Turismo - Consulenza turistica e Booking online

Hotel di successo: da cosa dipende?

Ci si chiede spesso cosa e come fare per spiccare rispetto alla tanta concorrenza intorno a noi… Ebbene, un fattore non trascurabile può essere il continuo quanto costante aggiornamento per capire quali sono le tendenze del mercato.

Stando dunque ad un sondaggio recentemente realizzato dalla Choice Hotels Europe, proprietaria dei brand Comfort, Quality e Clarion, aperto per conoscere le tendenze di settore per il 2016 tra i suoi Hotelier, svela i risultati della 5° edizione del suo European Hotelier Pulse-Check .

Per fornire qualche anticipazione, la Choice Hotels International è riconosciuto come uno dei più grandi gruppi alberghieri nel mondo con più di 6.300 alberghi affiliati in 35 diverse Nazioni e con una disponibilità superiore a 500.000 camere. Il sondaggio è stato condotto in Ottobre 2015 tra i suoi 73 Hotels affiliati, nonchè operatori e general managers provenienti da Regno Unito, Francia, Germania, Repubblica Ceca ed Italia.

Per tornare all’esito realizzato, più che positivo:

  • il 78% dei franchises ritiene che il settore alberghiero continuerà a crescere e che il costo per camera andrà sensibilmente a salire
  • il 69% degli hotels ritiene molto probabile una ristrutturazione per il 2016
  • Come priorità aziendale, tutti d’accordo nel voler accrescere l’attività di sales and marketing
  • Qualità e comfort delle camere sono caratteristiche non trascurabili perchè il nostro viaggiatore business torni periodicamente. Ma a ciò si deve aggiungere il servizio reso dal personale nonchè un buon rapporto qualità-prezzo.
  • Aumento delle tecniche e digital tools per un miglioramento del revenue management sta al Top delle tendenze. Per ben il 58% degli hotelier intervistati, l’incremento dei Channel manager e Revenue Management systems è fondamentale per ottimizzare i propri ricavi : considerato quanto la buona gestione dei ricavi sia alla base del successo di un Hotel, si stima che se gestito in modo ottimale si possa ottenere un aumento tra il 2,5%-10%.

Per rendere la propria offerta più appetibile per i clienti business, si opta per :

  • tariffe create ad-hoc per il target business da commercializzare attraverso i propri canali specifici di distribuzione nonchè attraverso una loyalty card (per il 24% degli hotelier)
  • una banda larga più veloce (per il 28% degli hotelier)

Direte voi… cosa c’è di nuovo sotto il sole?

A mio parere, si può dire lo stato d’animo ottimista e rivolto ad un miglioramento strutture nonchè ottimizzazione dei ricavi. Ma anche un miglioramento delle tecniche di comunicazione e commercializzazione del proprio prodotto per aumentare il flusso turistico.

Si continua a dire che il cliente finale è colui che ci sceglie e continua a preferire e favorire rispetto alla concorrenza a patto però che quanto noi siamo pronti ad offrire continui a corrispondenre alle sue aspettative ed esigenze…

Basta leggere lo slogan di presentazione per essere in qualche modo attirati in modo positivo da ciò che si troverà…

At Choice Hotels, we know how important your trips are to you, Because they’re important to us, too.

Io ci credo ancora e voi?

 

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

This website stores some user agent data. These data are used to provide a more personalized experience and to track your whereabouts around our website in compliance with the European General Data Protection Regulation. If you decide to opt-out of any future tracking, a cookie will be set up in your browser to remember this choice for one year. I Agree, Deny
564