Easysell: come incentivare la Reception alla vendita telefonica

Dedichiamo questo post di inizio settimana ad un argomento molto discusso quanto importante per un Hotel e la gestione della sua vendita  telefonica a cura della Reception o ufficio vendite. E’ infatti risaputo che il 90% dei potenziali clienti tendano a cercare la migliore tariffa disponibile sul sito della struttura ricettiva scelta e la conferma disponibilità o di maggiori informazioni si realizzi via telefono per meglio valutare la qualità del servizio che si andrà a trovare…

Ora la domanda sorge spontanea: quante volte statisticamente ricevete un diniego o magari, molto peggio, quello stesso cliente si ripropone un momentino dopo con la sua prenotazione confermata attraverso un canale di distribuzione?

Profitroom con il suo motto:

Simply more bookings

è la buona rappresentazione di un ottimo prodotto, leader tecnologico per la gestione di servizi di prenotazione hotel ed appartamenti ! Qualsiasi struttura, salvo che sia estremamente piccina, necessita di controllare qualsiasi richiesta entrante via telefono o per email… fare sempre tutto manualmente è un incredibile dispendio di tempo e, a livello di statistiche, è sicuramente molto più affidabile un sistema che ci permetta di monitorare, analizzare qualsiasi potenziale richiesta rivolta verso la nostra reception online o offline.

Ogni azione che si svolge e che la nostra Reception deve attuare in armonica cooperazione deve essere quanto più possibile organizzata e finalizzata ad un aumento vendita diretta. Statisticamente è infatti evidente come la vendita telefonica sia al momento ancora difficile da concludersi in senso positivo con una conversione: Capita ancora che il cliente trovi sul Sito anzichè la BAR (best available rate) una tariffa maggiorata rispetto a quanto pubblicato su altri canali.

Il sistema Easysell consente di creare un’offerta calcolata e personalizzata per il cliente che abbiamo ancora in linea e di inviarla in tempo reale, riducendo in questo modo i tempi di attesa per il cliente che sarà così presumibilmente molto più coinvolto in una conferma.

Il punto di forza di questo prodotto lanciato recentemente sta nel voler ottimizzare il processo di vendita : spesso infatti, specie quando si lavora in autonomia sì ma senza un collega accanto, non si ha proprio il tempo materiale per monitorare l’ assistenza al cliente al desk, i pagamenti con richieste fatturazione, gestione corrispondenza, email, registrazione dati, aggiornamento portali e booking engine etc etc

Settando il sistema creato ad-hoc invece si potrà inviare subito al cliente richiedente l’offerta che lo interessa nello specifico, diminuendo così le possibilità che si cerchi una sistemazione diversa ma con una call-to-action più rapida ed efficiente.

Che ne pensate?

Luisa Rellini

Mi chiamo Luisa ed ho aperto questo blog per scrivere di Ospitalità, Viaggi e Turismo.
Lavoro nel settore turistico alberghiero dal 2003 e nel tempo ho aggiunto conoscenze di Social networking e blogging.
In co-gestione o esclusiva curo l'area Booking, Customer care e Social networking per conto di strutture ricettive alberghiere ed extralberghiere.

Rispondi