Come il Visual Content Marketing aumenta la Lead Generation

Ciao! Oggi parliamo di Visual Content Marketing in varie sfaccettature immagini, foto e short movie.

Be Visual!

Ti fornisco un pò di numeri se ancora non hai deciso di implementare nella tua web strategy la Visual Content:

  • il 90% delle informazioni trasmesse al cervello sono Visual;
  • Le immagini che vengono trasmesse al cervello sono 60.000 volte più veloci rispetto ad un testo;
  • il 40% delle persone risponde meglio ad una informazione Visual piuttosto che a un testo;
  • per non parlare che il 93% della comunicazione non é verbale.
  • Ti ho convinto ora?

Visual-Banner

Short Movie.

Sfogliando Wired di Ottobre, mi sono soffermata nell’articolo “La rivoluzione dei cretini seriali”, ora, questo non e’ il blog adatto per trattare tema cretini…leggendo mi sono soffermata su due domande:

Quanto e’ possibile raccontare in 15 secondi?

Puo’ un video cosi’ breve avere dignita’ artistica e capacita’ comunicativa?

Si! Se pensiamo ai cortometraggi della piattaforma di video sharing Vine, i cui video hanno una durata di soli 6 secondi, fatti a posta per essere condivisi su Twitter, infatti, Wendy Richmond dichiara “Gli ultracorti sono la versione visiva dei Tweet”. Infatti vi voglio mostrare una case come l’Hotel Lion Palace in San Pietroburgo della catena Four Seasons Hotel crea i suoi short movie con Vine

Inoltre, come non parlare dei video che spopolano non solo nei profili personali ma anche nelle pagine Facebook, i quali hanno una durata media di 2 minuti. E le Gif? Graphics Interchange Format, i Social che le ospitano di piu’ sono Instagram e Google Plus. Discorso a parte meriterebbe la piattaforma Youtube, dove ha dato vita al Cinema Web, permettetemi dire anche  “sbeffeggiando” il famoso costo che comporta per  realizzare uno spot televisivo.

Parlare con le Immagini.

Le Immagini nell’ormai consolidato web 3.0, grazie alle social app, sono un MUST: Instagram, Pinterest dove conducono la scena foto, infografiche e cortometraggi.

Uno straordinario esempio lo dimostra l’Hotel  1888 Hotel in Sidney (Australia), ha basato la sua Social Online Presence puntando principalmente su Instagram e Facebook, dedicando una pagina esclusivamente a Instagram “Our Story on Instagram”, nei loro instapic sono coinvolti: Staff, hotel life, foto con modelle, per non parlare il coinvolgimento dei clienti,  tutto sempre accompagnato dall’Hashtag #1888hotel, insomma, Storydoing allo stato puro.

My #1888hotel nails, with an awkward hand pose 😛 @8hotels

A post shared by Erin (@erinzi) on

E vi diro’ di piu’ trovo interessante l’idea di creare una presentazione da embeddare su Slideshare, con le  foto dei piatti del vostro ristorante o delle camere del vostro hotel, potreste essere originali o meglio singolari nel valutare anche questo canale di distribuzione. In fondo a chi non piace guardare una bella foto di un piatto invitante :).

Infatti ho trovato uno slide show di Canva, dove troverai tips & tricks su come creare design per il Food per le immagini del tuo blog o social post.

Tool.

I tool di cui non dovrai fare a meno di utilizzare nella tua Visual content sono: Canva, Pickmonkey, Powtoon, dove sono presenti una serie di tutorial anche con rappresentazioni video.

Anche per oggi e’ tutto, ma vi lascio dicendovi

My design

Ringraziamo per questo prezioso contributo la nostra Guest Blogger in esclusiva, Marina Pitzoi , Social Media strategist.

Be sociable!

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Nessun commento “Come il Visual Content Marketing aumenta la Lead Generation”

This website stores some user agent data. These data are used to provide a more personalized experience and to track your whereabouts around our website in compliance with the European General Data Protection Regulation. If you decide to opt-out of any future tracking, a cookie will be set up in your browser to remember this choice for one year. I Agree, Deny
628